collettiva_femminista Sassari presenta: Memorie del movimento delle donne degli anni ’70. Contributi per una storia del femminismo in Sardegna

by

collettiva_femminista sassaricollettiva femminista Sassari ha il grande piacere di presentare il libro delle compagne del Centro di documentazione e studi delle donne di Cagliari.

Le compagne cagliaritane sono un esempio mirabile di come la politica ed i saperi femminili abbiano portato alla nascita di un centro che da più di trent’anni è un faro per il femminismo sardo e italiano. Il Centro sempre attivo a Cagliari promuove gli incontri dei Gruppi di Filosofia, di Gruppi sul Lavoro e di Cinema, nonché una biblioteca con tutte le riviste, i libri ed i film che hanno accompagnato il femminismo italiano dagli anni ’70 ad oggi. collettiva_femminista condivide con le femministe cagliaritane un proficuo e felice rapporto politico sui temi cari alle donne.

Il libro

La cooperativa La Tarantola, fondatrice a Cagliari nel 1978 del Centro di documentazione e studi delle donne di Cagliari e della libreria delle donne, ha ricostruito nel volume pubblicato da CUEC le tappe più importanti della storia del femminismo nell’isola con un meticoloso lavoro di archivio e di tessitura delle relazioni ancora vive tra le protagoniste del movimento delle donne in Sardegna.

Attraverso una serie di interviste, questionari, testimonianze e volantini dell’epoca si è cercato di recuperare la memoria delle donne che si sono impegnate nella pratica politica del femminismo e che, a distanza di diversi decenni, si sono rese disponibili a condividere ricordi testimonianze e posizioni politiche di quella straordinaria esperienza.

Il volume ripercorre gli anni dal 1974 con il referendum sul divorzio fino alle vacanze internazionali a Carloforte, passando per l’esperienza dell’Umanitaria e degli incontri locali di Santu Lussurgiu e Santa Maria Navarrese, insieme a quelli nazionali di Pinarella e Paestum, senza tralasciare i testi di riferimento dei collettivi, le riviste e i documenti.

Un saggio indispensabile per chi si voglia avvicinare ai saperi delle donne e alla storia del femminismo in Sardegna e un’occasione imperdibile per sentire dal vivo alcune delle voci che hanno animato quel periodo.

Immagine

Annunci

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: